Molti marketer partono dal presupposto che la scalata economica come lavoratori a tempo pieno sia l'unico modo per raggiungere il successo. Non sanno che lavorare come pubblicitari autonomi è un'opzione possibile.

La domanda di personale specializzato nel marketing digitale è in aumento, perché le possibilità sono molteplici. La necessità di consulenti indipendenti sta crescendo, anche perché alcune aziende scelgono di affidarsi a un professionista che possa formare il loro attuale team interno piuttosto che a costose grandi organizzazioni di marketing o pubblicità.

Il gestione Il settore della consulenza ha un valore di $250 miliardi, con punti caldi nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Inoltre, il tasso di crescita dei posti di lavoro previsto da società di consulenza e analisti è del 14% nel 2022, che è più veloce rispetto al tasso di crescita previsto per le altre posizioni. Il lavoro autonomo, naturalmente, può non essere adatto a tutti; ogni lavoro ha vantaggi e svantaggi. Continuate a leggere per saperne di più sulla consulenza di marketing e decidere se è la scelta giusta. carriera per voi.

Increase your online presence with Lukasz Zelezny, an SEO Consultant with over 20 years experience — schedule a meeting now.

book an seo call today

QUAL È LA DEFINIZIONE DI CONSULENTE DI MARKETING?

I moderni marketer sono consulenti professionali che utilizzano la loro esperienza di marketing e le loro competenze. conoscenza per assistere le imprese nello sviluppo e nell'attuazione di strategie di marketing. . Vengono assunti per assistere la direzione dell'azienda nella determinazione di un messaggio di marketing, nello sviluppo di un piano di campagna di marketing e nella scelta dei canali da utilizzare per raggiungere temporaneamente il target demografico. I consulenti di marketing hanno anche il compito di supervisionare il successo della campagna, di apportare le modifiche necessarie e di assicurarsi che la campagna abbia l'impatto desiderato quando viene lanciata.

I consulenti di marketing sono di solito assunti su base contrattuale per un periodo determinato. Possono essere retribuiti in base a una tariffa oraria o piatto base tariffaria. Possono lavorare per un'azienda o come contraenti indipendenti. I consulenti di marketing lavorano in un ampio di settori diversi, con responsabilità diverse a seconda del tipo di cliente.

QUAL È IL RUOLO DI UN CONSULENTE DI MARKETING?

  • Alla ricerca di modi per coinvolgere nuovi clienti o riprendere la loro posizione con quelli esistenti.
  • Determinare come migliorare o adattare i materiali e le campagne di marketing esistenti di un'azienda.
  • Analizzare il pubblico e la base di clienti del cliente per capire come rivolgersi efficacemente ai suoi principali gruppi demografici.
  • Assistere il cliente nello sviluppo di un marchio coerente e riconoscibile. marchio identità
  • Per migliorare la reputazione professionale dei loro clienti, essi indirizzo precedenti errori nel campo dei media o del marketing.
  • Incoraggiare l'interazione con i clienti sfruttando i social media e altre piattaforme popolari per raggiungere il pubblico del cliente.
  • collaborare con il personale del cliente per assicurarsi che tutte le contenuto sia coerente e segua le linee guida di messaggistica e tono dell'azienda
  • Utilizzo di parole chiave e di altre best practice per ottimizzare tutti i contenuti promozionali per cerca motori.
  • Prendersi cura del cliente e-mail e account web
  • Mantenimento traccia di riepilogare i risultati della campagna per mostrare i progressi e quantificare il successo.

OPERARE COME CONSULENTE DI MARKETING

L'ambiente di lavoro di un marketing consulente varia a seconda della situazione. Spesso, dopo aver scelto di lavorare con un cliente, stabiliscono momentaneamente un ufficio nella sede dell'azienda. Nel corso della giornata, incontrano altri dipendenti, come il direttore marketing, l'amministratore delegato e il responsabile dell'ufficio. Spesso trascorrono ore al computer.

Medico assicurazionecommercio, investimenti immobiliari, industria, istruzione, sport, divertimento, cibo e bevande, no-profit, amministrazione, e internazionale sono tutti campi in cui i consulenti di marketing possono operare. Spesso i consulenti di marketing si concentrano su un settore e acquisiscono conoscenze aggiuntive che consentono loro di inseguire clienti più pagati in quel settore.

Prima di intraprendere la carriera di consulente di marketing, molti consulenti di marketing hanno ricoperto altre posizioni. I brand manager, i coordinatori di marketing, gli esperti di marketing, gli analisti di contenuti, gli addetti agli affari pubblici e i direttori di marketing sono esempi comuni.

Assumere un consulente SEO

QUALIFICHE DI CONSULENTE DI MARKETING

Per essere efficaci, i manager di marketing devono possedere abilità sia hard che soft. I consulenti di marketing devono possedere le seguenti competenze:

Comunicazione

I consulenti di marketing devono avere eccellenti capacità di comunicazione. Tutti i professionisti del marketing devono essere in grado di comunicare le loro idee ai loro team e al pubblico in modo efficace. Scrittura Copie ed e-mail, sessioni individuali, discussioni di gruppo, discorsi in pubblico e contrattazioni sono tutti esempi di comunicazione per un consulente di marketing.

Get More Customers Online with Lukasz Zelezny, an SEO Consultant with over 20 years experience — schedule a meeting now.

book an seo call today

Lavoro di squadra

 La collaborazione richiede la capacità di lavorare efficacemente in gruppo con altri professionisti. Ciò include la capacità di combinare idee provenienti da diverse fonti e di farle funzionare insieme. Dirigenti, creatori di contenuti ed esperti di marketing possono avere bisogno di comunicare tra loro. Non è facile creare annunci che soddisfino le preferenze di tutti, ma è fondamentale per il lavoro.

Versatilità

I consulenti di marketing servono spesso clienti da una varietà di aziende e settori. Dovrebbero essere in grado di adattare le loro strategia alle esigenze di ciascuna azienda. Ai consulenti di marketing può essere richiesto di cambiare rotta o di adattare un progetto con breve preavviso. Se siete in grado di lavorare con successo in vari settori e con diverse personalità, avrete maggiori probabilità di affermarvi come dirigenti di marketing.

Creatività

I consulenti di marketing utilizzano le loro idee per creare nuove campagne che suscitano l'interesse del pubblico. I consulenti creativi di marketing pensano fuori dagli schemi e innovano per far risaltare i prodotti dei loro clienti. Anche la creatività può essere utile per trovare risposte efficaci a situazioni difficili.

Organizzazione

I consulenti di marketing sfruttano le loro capacità organizzative per pianificare ed eseguire campagne complesse nei tempi previsti. I consulenti ben organizzati possono delegare i compiti, far rispettare le scadenze e gestire molti progetti contemporaneamente. Un consulente di marketing ben organizzato può gestire con successo il proprio team, evitando ritardi causati da errori di comunicazione o incomprensione dei ruoli.

Salari medi 

La regione geografica di appartenenza determina il reddito tipico di un consulente di marketing, il livello di istruzione e l'area di specializzazione. esperienza. Secondo il database degli stipendi di Indeed, la retribuzione annuale di un consulente di marketing è attualmente di 46.114,71 sterline: 46,114.71.

COSA SERVE PER DIVENTARE CONSULENTE DI MARKETING?

Per intraprendere la professione di consulente di marketing è necessario seguire numerose misure cruciali. Di seguito sono riportati i dettagli per diventare consulente di marketing:

1. Conseguire la laurea triennale

I consulenti di marketing devono avere una laurea in marketing, businesso una professione simile da parte della maggioranza dei aziende. Le lauree in gestione aziendale e marketing sono disponibili presso la maggior parte delle scuole e degli istituti di prestigio. Processo di comunicazione, affari pubblici, finanzaL'etica aziendale, l'economia di base, le tattiche di marketing business to business, i social media e la scrittura per i media fanno parte del curriculum di queste lauree.

2. Candidarsi per lavori o stage di primo livello

La maggior parte dei professionisti del marketing inizia la propria carriera come stagista o in posizioni entry-level. Un laureato in marketing o in economia aziendale può essere qualificato per lavorare come assistente di marketing, assistente amministrativo o per la creazione di contenuti, a seconda delle sue competenze. I dipendenti che ottengono buoni risultati in un ruolo di basso livello possono avere diritto ad aumenti, promozioni e altre opportunità di avanzamento.

La maggior parte dei dipartimenti di marketing aziendali offre stage a un gruppo selezionato di candidati idonei. Chiunque voglia vedere in prima persona il mondo del cosa di lavorare nel settore del marketing dovrebbe prendere in considerazione uno stage.

Si può provare posti di lavoro entry-level di Jooble.

3. Acquisire conoscenza ed esperienza

I consulenti di marketing sono spesso valutati in base alle loro capacità e competenze. Gli aspiranti consulenti di marketing possono sviluppare la loro competenza ad operare come consulenti, apprendendo le abilità specifiche del settore. I consulenti di marketing hanno bisogno di una varietà di esperienze pratiche, perché si basano sulle loro esperienze precedenti quando trattano con i clienti attuali.

4. Lavorare come freelance o per un'agenzia

Dopo aver ottenuto le qualifiche richieste e aver acquisito l'esperienza necessaria, gli esperti di marketing possono iniziare a cercare clienti. Per essere classificati come dirigenti di marketing, la maggior parte degli esperti lavora come freelance o con contratti con aziende di marketing. Lavorare come consulente di marketing freelance comporta la determinazione di orari, tariffe e clienti. I freelance di solito alternano il lavoro a distanza con la visita agli uffici dei clienti. Di solito i consulenti freelance non godono di benefit o di una retribuzione costante, ma possono stabilire tariffe competitive se sono altamente qualificati.

I consulenti di marketing che lavorano per un'agenzia di marketing hanno accesso a risorse diverse dalle proprie. I benefit, lo stipendio regolare e l'elenco dei clienti sono tutti elementi disponibili attraverso un'agenzia. L'associazione può aggiungere credibilità al consulente di marketing se l'agenzia è affidabile.

5. Ottenere la certificazione

Le possibilità di carriera di un professionista del marketing possono essere notevolmente migliorate ottenendo una qualifica. Professionista di marketing certificato è una delle denominazioni più popolari. I candidati al PCM devono superare un esame che valuta la loro comprensione dei fondamenti del marketing. Possono partecipare all'esame i professionisti con due o quattro anni di esperienza e una laurea o un master in marketing.

L'esame prevede 210 domande su temi quali l'implementazione di piani di marketing, la gestione di legale e questioni etiche, analizzare le decisioni di marketing, mantenere rapporti di lavoro e dati classificati e utilizzare materiali e strumenti pubblicitari. I PCM devono rinnovare la loro certificazione ogni tre anni e completare 36 ore di formazione ogni anno. anno.

La certificazione di ricercatore professionista, offerta dall'Insights Association, è un'altra valida certificazione. L'IA offre oltre una dozzina di certificati relativi alla ricerca, incentrati su vari tipi di analisi di marketing e metodologie di raccolta dati.

La Fondazione per la promozione dell'eccellenza del marketing negli imprenditori offre una credenziale di cinque livelli, Certified Marketing Advisor, per i consulenti di marketing che lavorano con aziende e organizzazioni indipendenti. I cinque livelli sono i seguenti:

  • Consulente di marketing certificato in formazione.
  • Consulente di marketing certificato I
  • Consulente di marketing certificato II
  •  Consulente esperto di marketing certificato.
  • Certificazione Expert Marketing Advisor II

6. Creare una società di consulenza

Molti consulenti di marketing competenti decidono di mettersi in proprio. I consulenti di marketing possono creare un marchio, assumere altro personale e aprire una sede fisica gestendo un'attività di consulenza. Ci vuole una notevole quantità di tempo, di sforzi e di denaro per avviare un'attività. Prima di diventare imprenditori, i consulenti di marketing devono considerare il pagamento delle spese di avviamento, l'elaborazione dei documenti legali e la comprensione dei costi di gestione. locale regole.

Prima di essere qualificati a gestire la propria attività, i consulenti di marketing devono possedere conoscenze ed esperienze sostanziali. La proprietà di una società di consulenza comporta la supervisione di tutti gli aspetti del servizio ai clienti, tra cui la pubblicità, le relazioni con i clienti e la contabilità. I consulenti di marketing che desiderano avviare un'attività in proprio devono conoscere bene tutte le parti industriali ed essere in grado di dirigere e guidare un team. Essere il proprietario di una società di consulenza può essere difficile, ma è la posizione più avanzata che un consulente di marketing possa ricoprire.

COME POSSO AVVIARE UN'ATTIVITÀ DI CONSULENZA DI MARKETING?

- Decidere una specialità

All'inizio si è tentati di essere tutto per tutti, ma ci si renderà presto conto che si tratta di un'operazione che non è possibile fare. errore. Dovrete mettere in evidenza le vostre capacità uniche e le vostre competenze di marketing per distinguervi dalla massa.

Prima di andare a caccia di nuovi clienti, è necessario identificare la propria specializzazione. Siete interessati alla marketing automation, all'ottimizzazione delle conversioni, al brand marketing o ai media? Potreste imparare conoscere i vostri clienti target e le capacità che desiderano in un consulente facendo un po' di ricerca.

Studiare le migliori pratiche di marketing

Rimanendo su top di ogni tendenza è impossibile, è necessario conoscere le tecniche che aiuteranno il marchio del cliente a crescere. Questo può includere qualsiasi cosa, dallo studio dei fondamenti dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) alla conoscenza della più recente tecnologia di gestione delle relazioni con i clienti (CRM). I migliori consulenti di marketing sono sempre impegnati nella ricerca e nell'apprendimento di nuove abilità, in modo da poter tenere informati i propri clienti sulle ultime novità. tendenze.

Creare un portafoglio

I potenziali clienti vorranno esaminare gli esempi del vostro lavoro precedente prima di assumervi. Se siete agli inizi, potreste non avere molti esempi ufficiali o retribuiti. Includete esempi di qualsiasi lavoro di marketing che avete svolto come volontari o per amici e famiglia se questo è il caso.

Create dei mock-up se non avete dei campioni. Ad esempio, potreste creare una campagna di marketing per un'azienda fittizia che abbia attinenza con i clienti che state cercando nella vita reale.

Valutate le tariffe assicurative dei consulenti dei principali fornitori negli Stati Uniti.

Richiesta di preventivi

Decidere una tariffa

Una retribuzione a tempo pieno differisce notevolmente da una tariffa oraria o da un contratto a progetto. Nel determinare la vostra tariffa, tenete conto dei costi di gestione di un'azienda, come le tasse, l'assicurazione e i costi di gestione. assistenza sanitaria.

Sarebbe meglio se teneste conto anche di un errore statistico per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di compenso. Ricordate che l'addebito di compensi più elevati attira clienti di qualità superiore, mentre un prezzo inferiore può ritorcersi contro nel lungo periodo.

Ampliare la clientela

Una cosa è far decollare la vostra società di consulenza di marketing, ma se volete avere successo a lungo termine, dovete espandere la vostra rete. Il networking può essere fatto sia online che di persona, e la strategia ottimale combina le due cose.

La crescita dell'azienda richiede una forte internet presenza. Utilizzate i siti di social network come LinkedIn, Twitter e Facebook per pubblicizzare la vostra attività e conoscere meglio i vostri clienti. Per migliorare il vostro profilo e coinvolgere i potenziali clienti, scrivete blog pezzi che rimandano ai vostri siti di social media.

Dovreste anche creare un sito web che mostri il vostro portfolio. Per aumentare le possibilità di acquisire nuovi clienti, includete le testimonianze favorevoli dei clienti. Le conferenze e gli eventi per le startup offrono ulteriori opportunità di networking. Intervenire a un evento del settore come volontario può aumento la vostra notorietà tra i colleghi e i potenziali clienti.

Assicuratevi per la vostra attività

Assicuratevi di avere un'assicurazione adeguata per proteggere la vostra attività prima di firmare il primo contratto con un cliente. I consulenti di marketing hanno a disposizione diverse alternative:

  • I consulenti di marketing spesso stipulano un'assicurazione di responsabilità civile generale come prima polizza. Questa assicurazione copre gli infortuni dei clienti o i danni alla proprietà del cliente presso la vostra attività, sia che lavoriate da casa o che affittiate un ufficio.
  • I consulenti di marketing sono coperti da un'assicurazione di responsabilità civile professionale, spesso nota come assicurazione errori e omissioni (E&O)che li protegge dalle richieste di risarcimento per difetti di lavoro, compresi gli errori accidentali. Prima di firmare un contratto, i clienti commerciali più importanti richiederanno quasi certamente la stipula di questa polizza.
  • Se volete risparmiare sull'assicurazione dei consulenti di marketing, prendete in considerazione una polizza del proprietario dell'azienda (BOP)che comprende la responsabilità civile generale e l'assicurazione della proprietà commerciale ad un prezzo più basso. costo rispetto all'acquisto delle polizze separatamente. Questa polizza tutelerà la vostra organizzazione da richieste di risarcimento per responsabilità civile e da danni materiali imprevisti.

CONSIGLI PER DIVENTARE UN CONSULENTE DI MARKETING DI SUCCESSO

Per avere successo come consulente di marketing è necessario essere un lavoratore diligente e uno che impara in fretta. Ecco alcuni suggerimenti su come diventare un consulente di marketing di successo:

Essere affidabili

Una delle verità fondamentali nella consulenza di marketing è che i clienti assumono solo persone con cui si sentono a proprio agio. Quando un cliente decide di lavorare con un consulente, si fida delle sue conoscenze. Dovete essere in grado di dimostrare di essere competenti, esperti e capaci di avere un buon impatto sull'azienda come consulenti. Ciò significa essere aperti e onesti riguardo al proprio percorso formativo, alle proprie competenze professionali e alle proprie capacità.

Dovete anche essere in grado di mantenere le promesse fatte con costanza. Ci vuole tempo per guadagnarsi la fiducia di un cliente, ma una volta conquistata la fedeltà del cliente può essere incredibilmente redditizia.

Riconoscere il marchio

Quando lavorano con un nuovo cliente, i consulenti di marketing devono fare ricerche approfondite sul marchio e sulla sua storia. Se i consulenti non comprendono prima l'identità del marchio dell'azienda, non saranno in grado di fornire consigli validi o di lanciare campagne di successo. Alcune strategie e tattiche di marketing sono più adatte a certi marchi che ad altri.

La commercializzazione di un nuovo prodotto come articolo di lusso, ad esempio, può aumentare i profitti e migliorare l'immagine pubblica dell'azienda. Tuttavia, se in precedenza il marchio ha cercato di posizionarsi come conveniente, offrire un prodotto di lusso può far perdere clienti affezionati. I consulenti di marketing possono conoscere la storia del marchio del loro cliente effettuando una ricerca online del nome del marchio e parlando con i lavoratori più esperti del passato dell'azienda.

Determinare i requisiti

Rendersi utili è una delle chiavi per diventare un grande consulente di marketing. Se riuscite a dimostrare ai vostri clienti che li aiutate attivamente a risolvere i problemi, a superare gli ostacoli e a soddisfare le loro richieste, è più probabile che vi considerino indispensabili. Per soddisfare le esigenze dei clienti, dovrete apprendere un'ampia gamma di competenze che possono essere impiegate in vari contesti. Imparare a monitorare il proprio ambiente e a identificare le aree che possono essere migliorate può anche aiutare a sviluppare le proprie capacità di problem solving.

La capacità di un consulente di individuare e risolvere efficacemente i problemi è una grande risorsa. Questa abilità si sviluppa con la pratica e l'impegno e può richiedere del tempo per essere padroneggiata.

Probabilmente identificherete i punti in cui potete migliorare se audit e analizzate regolarmente le vostre competenze. La costante ricerca di modi per ampliare le vostre conoscenze vi permetterà di affrontare efficacemente qualsiasi ostacolo si presenti.

Conoscere il proprio valore

Se lavorate come liberi professionisti, dovrete stabilire la vostra tariffa oraria o giornaliera. La tariffa deve essere ragionevole e adeguata. Volete che i vostri clienti possano permettersi i vostri servizi, ma volete anche essere compensati equamente per le vostre capacità e la vostra esperienza. È necessario considerare anche i costi generali, come i soldi per la benzina, le bollette dell'energia, i biglietti per il viaggio e altre spese importanti. Per prima cosa, decidete quanto volete guadagnare all'anno per calcolare la vostra tariffa. Questa cifra dovrebbe essere sufficiente a coprire le spese di vita nella vostra zona e a mantenere eventuali persone a carico.

Porre una domanda

I dialoghi bilaterali sono essenziali nelle migliori partnership cliente/consulente. I consulenti di marketing devono essere disposti a chiedere domande acute e ascoltare attivamente le risposte, anziché limitarsi a impartire comandi o richieste. I clienti di solito conoscono bene la loro azienda e sarebbero lieti di discutere la storia della società e il motivo per cui fanno quello che fanno. Sebbene siate i più esperti nel rapporto, è probabile che i vostri clienti conoscano informazioni sul loro team o sul loro prodotto che possono aiutarvi a formulare giudizi più informati e pratici.

CONCLUSIONE

I consulenti di marketing lavorano con le aziende per aumentare la notorietà del marchio o per promuovere un singolo prodotto o servizio. È un lavoro che richiede collaborazione e lavoro di squadra e la capacità di operare in diversi ambienti aziendali su progetti con diversi obiettivi e strategie.

La flessibilità, l'energia collettiva e il pensiero innovativo sono fondamentali per il successo della partnership tra i consulenti di marketing e l'azienda con cui lavorano, sia che vogliate assumerne uno o diventarlo voi stessi.

Infine, dopo aver letto questo articolo e aver deciso se volete diventare un consulente di marketing o se volete assumerne uno, potete mettervi in contatto con SEO.London. è un'azienda specializzata nell'aiutare le imprese ad aumentare il loro traffico organico, ad attrarre nuovi clienti e, di conseguenza, a incrementare il fatturato e la quota di mercato.

Riferimenti

Ryder, T. (2002). Parte 1: 9 delle 17 domande difficili da porre a un consulente di marketing prima di firmare un assegno. Com. L. Bull., 17, 20.

Ruud, R. Consulente di marketing digitale, sopravvissuto al cancro infantile, relatore - Minneapolis, MN.

Moore, K. e Pareek, N. (2006). Marketing: le basi. Routledge.

consulente di marketing ire

Ultimo aggiornamento in 2022-12-28T09:36:13+00:00 da Lukasz Zelezny

Indice