Tempo di lettura:4 minuti

Il primo passo per diventare un'azienda online di successo business è assicurarsi che il vostro sito web sia SEO amichevole. SEO è l'abbreviazione di Cerca Engine Optimisation, il che significa che è come si ottimizza il tuo sito web in modo che i motori di ricerca possano trovare e rango le pagine del tuo sito. Se non avete idea di cosa significhi questo, non preoccupatevi! Questo articolo vi fornirà alcuni ottimi consigli su come migliorare il vostro sito e renderlo più adatto ai motori di ricerca.

Usa la Search Console di Google per vedere se il tuo sito è indicizzato

Console di ricerca di Google è uno strumento potente per il tuo sito. Puoi usarlo per vedere come Google vede il tuo sito e se si posiziona bene nei risultati di ricerca. Questo è il primo passo per controllare per qualsiasi problema con il SEO sul suo sito web.

Tutto ciò di cui avete bisogno è un e-mail indirizzo che ha accesso all'account, clicca su "Add Account", compila il modulo, poi clicca su "Verify". Una volta verificato, seleziona Webmaster Strumenti da una delle tre schede del top of this screen: Crawl Errors/Inspect Pages/Search Queries (it may be under Site Links). On these pages, there are more links available to expand into specific areas as needed.

Controlla il tempo di caricamento del tuo sito web

Uno dei migliore modi per sapere se il tuo sito web è SEO-friendly, e si posizionerà bene nei motori di ricerca come Google, è semplicemente controllando come veloce si carica. In generale, una pagina dovrebbe essere caricata entro due secondi in media (ma questo varia a seconda di ciò che si sta caricando). Se il tuo sito impiega più di cinque minuti per caricarsi completamente, allora c'è qualcosa di sbagliato con la tua società di hosting o con le impostazioni del server che devono essere regolate per velocità.

Assicurati che tutti gli URL siano facilmente leggibili

Spesso facciamo degli errori mentre digitiamo l'URL nel nostro browser. Questo potrebbe essere perché non siamo troppo esperti di tecnologia, o potrebbe essere che stavate cercando di digitare qualcos'altro e vi è capitato di digitare l'indirizzo del vostro sito web. In ogni caso, un URL dovrebbe sempre essere facile da leggere per gli esseri umani e capire cosa c'è dentro a prima vista (senza cliccarci sopra). Ci sono molti modi per evitare questo problema:

  • Usate i trattini invece dei trattini bassi tra le parole. Per esempio, non nominare una pagina "about_us" ma usa piuttosto "about-us".
  • Sbarazzatevi degli spazi dopo ogni parola. Causano problemi quando si leggono gli URL, oltre ad essere un carattere non necessario, che può indurre le persone in un falso senso di sicurezza.
  • Usare numeri facili da leggere per gli esseri umani invece di lettere e simboli

Prova a non usare caratteri speciali come !"#$%&'()*+,-./:;?@[]^`{}~@#$%. Questo può portare le persone in difficoltà quando cercano di usarlo sui loro browser perché possono avere tastiere diverse che non supportano correttamente questi caratteri, portandoli a cliccare su un link con uno di questi caratteri digitati in modo errato per essere portati da un'altra parte rispetto a dove si vuole che vadano.

Analizzare il contenuto del sito per vedere se è ricco di parole chiave e coinvolgente

Analizzare il contenuto del sito per vedere se è parola chiave ricco e coinvolgente. Quali sono le principali parole chiave del tuo sito? Il contenuto della pagina è ben scritto, informativo e grammaticalmente corretto?

  • L'aspetto più importante del SEO è assicurarsi che tutte le pagine di un sito web abbiano titoli pertinenti contenenti parole chiave (ad esempio, 'Come controllare se il mio sito web è SEO friendly).
Assumere il miglior consulente SEO
Come usare FAQ Schema Markup

Questo può essere raggiunto attraverso l'avere crawler web che cercano questi termini in vari momenti, il che li aiuterà a capire quali informazioni dovrebbero indicizzare in base a ciò che viene pubblicato da voi o da altri. Aiuta anche a garantire che quando le persone cercano argomenti specifici relativi al tuo business, come ad esempio come controllare se il loro sito web è SEO friendly, allora i link al tuo sito saranno trovati.

Controlla i link rotti

Se il tuo sito è nuovo, è improbabile che tu abbia dei link non funzionanti. Ma col passare del tempo e le pagine vengono modificate o cancellate, alcuni dei link potrebbero essere rimossi dal sito. Se ci sono molti link rotti (o troppi per essere contati), questo ostacolerà significativamente il modo in cui Google vede il tuo sito poiché non sa dove questi file di riferimento possono essere trovati ora. Controllate gli errori 404 nelle vostre SERP utilizzando un plugin di controllo degli errori come Rana urlatrice SEO Spider per vedere se ci sono problemi non scoperti nelle sue pagine web.

Assicurati di avere una Sitemap sul tuo sito web che ha tutte le sue pagine elencate in ordine

  • Puoi trovare la mappa del tuo sito cliccando su "Sitemap"nella barra di navigazione della maggior parte dei programmi di pubblicazione web. Tuttavia, se non riesci a trovarlo lì, allora dovrai creare un nuovo mappa del sito con quelle informazioni e caricarle sul tuo sito web.
  • Dovrete poi compilare il modulo titolo e la descrizione per la tua mappa del sito. Per farlo, basta andare in "Mappa del sito" nel tuo programma di editing di scelta (di solito si trova sotto la pubblicazione o il contenuto gestione), clicca su modifica accanto a dove dice 'titolo' e scrivi qualsiasi nome che vuoi venga visualizzato quando qualcuno sta guardando una lista di tutte le pagine disponibili dal tuo sito web.
  • La descrizione dovrebbe essere piena di informazioni su ciò a cui questa pagina è collegata, così le persone sanno su cosa stanno cliccando senza dover aprire ogni URL manualmente. Inoltre, includi anche qui tutte le parole chiave rilevanti.

Controlla se ci sono informazioni superate

 È possibile farlo aprendo il sito in Google Chrome e digitando "cache:" seguito dall'URL della pagina web. Ad esempio, se si digita cache:example.com nella barra di ricerca, verrà visualizzato un elenco di tutte le pagine memorizzate nella cache di quel sito. dominio.

  • Se viene visualizzata una versione non aggiornata della pagina, assicurarsi di cancellare o aggiornarlo con informazioni più recenti

Conclusione

Per assicurarsi che il vostro sito sia ottimizzato per i motori di ricerca e che venga trovato sul web, è necessario utilizzare strumenti come Search Console di Google. Questo strumento vi mostrerà se il vostro sito è indicizzato da Google o da qualsiasi altro importante motore di ricerca, oltre a dirvi quante pagine di contenuto sono state scansionate finora. Puoi anche vedere i contenuti duplicati sulla homepage e altrove nel sito con questo servizio gratuito di Google.

Speriamo che questo sia stato utile e che ora tu possa controllare se il tuo sito è SEO friendly.

Questo post è stato utile?

Come controllare che il mio sito web sia SEO Friendly

Ultimo aggiornamento Dicembre 2021 da Lukasz Zelezny