Come sfruttare i file di log per Cerca Ottimizzazione dei motori (SEO)

L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) presenta un aspetto tecnico che spesso passa inosservato. Dovrete comunque creare contenuto e costruire backlink, ma dovrete anche analizzare alcuni tipi di dati, uno dei più importanti è il file di log. L'analisi dei file di log vi permetterà di ottimizzare il vostro sito web in modo più efficace, affinché abbia successo nei risultati di ricerca.

Cosa sono i file di log?

Conosciuto anche come accesso grezzo registriI file di log sono documenti contenenti informazioni strutturate sul traffico del vostro sito web. Quando qualcuno visita il vostro sito web, le informazioni sulla sua visita vengono registrate in un file di log. I file di log contengono blocchi di informazioni. Ogni blocco è associato a una visita specifica.

La maggior parte dei file di log contiene le seguenti informazioni su una determinata visita:

- Il visitatore Internet Protocollo (IP) indirizzo

-   Data e l'ora della visita

- Protocollo di trasferimento ipertestuale (HTTP) tipo di richiesta e codice di stato

Assumere un consulente SEO

 - URL richiesto

- Agente utente

Ottenete più clienti online con Lukasz Zelezny, un consulente SEO con oltre 20 anni di esperienza - fissate subito un incontro.

prenota oggi una chiamata seo

- URL di riferimento

Misurare la frequenza di strisciamento attraverso l'analisi dei file di registro

È possibile utilizzare i file di log per misurare strisciare frequenza. I file di log non rivelano solo informazioni sui visitatori umani, ma anche sui visitatori dei motori di ricerca. I motori di ricerca visitano il vostro sito web per effettuarne il crawling. Analizzando i file di log, è possibile misurare la frequenza con la quale che Google, Bing o di altri motori di ricerca, che effettuano il crawling del vostro sito web.

I motori di ricerca si distinguono dai visitatori umani nei file di log in base al loro user agent. Per i visitatori umani, l'agente utente è un browser Web standard. Per i motori di ricerca, l'agente utente è un crawler, come ad esempio Googlebot o Bingbot. È possibile verificare la frequenza con cui i motori di ricerca effettuano il crawling di una determinata pagina analizzando i file di log.

Identificare gli errori del codice di stato

I file di log possono aiutare a identificare gli errori del codice di stato. I codici di stato sono il modo in cui il vostro sito web risponde alle richieste dei visitatori. Quando un visitatore richiede un URL, il vostro sito web gli invia un codice di stato. Alcuni problemi, sia cliente o server può dare luogo a un errore di codice di stato. Invece di ricevere un codice di stato 3xx, ad esempio, i visitatori possono ricevere un codice di stato 4xx o 5xx.

Gli errori di codice di stato possono danneggiare la SEO del vostro sito web in diversi modi. Se una determinata pagina presenta un errore di codice di stato, i motori di ricerca possono eliminarla dai loro indici. La pagina non guadagnerà nemmeno molti backlink con un errore di codice di stato. Si comporterà come morto peso, degradando le prestazioni di ricerca del vostro sito web

Nei file di log, i codici di stato vengono visualizzati insieme al tipo di HTTP. È possibile visualizzare il tipo di HTTP del visitatore, ad esempio GET o POST, nonché il codice di stato ricevuto dal sito web. Non tutti i codici di stato sono errori. Solo quelli che iniziano con "4" o "5" indicano un errore.

Ottimizzare JavaScript

È possibile utilizzare i file di log per ottimizzare il JavaScript del sito web. JavaScript pone delle sfide in termini di SEO. A differenza del testo, i motori di ricerca fanno fatica a scansionarlo. Google, infatti, non ha iniziato a strisciando JavaScript fino al 2008. Ancora oggi, Google e altri motori di ricerca incontrano spesso problemi quando tentano di eseguire il crawling di JavaScript.

Se il vostro sito web è dotato di JavaScript, dovreste prendere in considerazione l'utilizzo dei file di log per determinare se i motori di ricerca possono effettuare il crawling. È possibile analizzare le visite dei file JavaScript del sito web. Se si scopre che un file JavaScript produce un errore di codice di stato, i motori di ricerca potrebbero non essere in grado di eseguire il crawling. È quindi possibile aprire il file JavaScript per ottimizzarlo e correggerlo.

Preservare l'equità dei link durante i reindirizzamenti

L'analisi dei file di log può aiutare a preservare il sito web. link equity quando si reindirizza URL. Non è raro che i siti web cambino l'URL delle loro pagine. Quando si cambia l'URL di una pagina, di solito si vuole impostare un reindirizzare. Un reindirizzamento consentirà ai visitatori di accedere alla pagina visitando la sua pagina vecchio URL. Il vecchio URL reindirizzerà i visitatori al nuovo URL della pagina in questione.

Il reindirizzamento degli URL, tuttavia, può comportare una perdita di link equity. I link che puntano al vecchio URL di una pagina diventano meno preziosi. I reindirizzamenti diluiscono essenzialmente il ranking dei link. autorità o equity. Fortunatamente è possibile preservare la link equity del proprio sito web utilizzando 301 reindirizza.

I reindirizzamenti possono essere 301 o 302. Funzionano allo stesso modo, spostando i visitatori da un vecchio URL a un nuovo URL. La differenza è che i reindirizzamenti 301 sono pensati per i casi in cui una pagina o un documento sono stati spostati in modo permanente, mentre i reindirizzamenti 302 sono pensati per i casi in cui una pagina o un documento sono stati spostati temporaneamente. Detto questo, i reindirizzamenti 301 trasmettono una quantità di link equity sostanzialmente maggiore rispetto alle loro controparti 302. È possibile utilizzare i file di log per trovare i reindirizzamenti 302 - vengono mostrati come URL di riferimento - in modo da poterli modificare in reindirizzamenti 301.

Suggerimenti per l'analisi dei file di log

Prima di poter analizzare i file di log per la SEO, è necessario recuperarli. La maggior parte dei web host crea automaticamente almeno un file di log per ogni sito web ospitato. È possibile scaricare questo file di log dal pannello di controllo dell'host.

I file di registro contengono molti dati, quindi di solito sono compressi. È necessario scaricare il file di registro dal pannello di controllo dell'host, quindi estrarlo e salvarlo sul disco rigido. Dopo aver recuperato il file di registro, è il momento di analizzarlo.

È possibile aprire e visualizzare i file di registro con qualsiasi programma di modifica del testo, compreso il Blocco note. Oltre a essere compressi, quasi tutti i file di registro utilizzano il Common Log Format. Questa specifica basata sul testo ne facilita la lettura, eliminando la necessità di programmi speciali. Quando si apre un log del server in un programma di modifica del testo, si vedranno le informazioni relative a ciascuna visita del sito web su una riga separata.

È possibile analizzare i log del server con un programma di modifica del testo, ma può essere noioso. Un metodo più semplice è quello di utilizzare un visualizzatore di log Apache. I visualizzatori di log Apache sono programmi progettati specificamente per analizzare i log del server.

L'analisi dei log del server è una forma di SEO tecnica. Quando i visitatori e i motori di ricerca accedono al vostro sito web, le informazioni sulle loro visite vengono registrate in un log del server. È possibile analizzare questi log per misurare la frequenza di crawling, identificare gli errori di codice di stato, ottimizzare JavaScript e preservare la link equity durante i reindirizzamenti.

Analisi dei file di log in ambito SEO

Ultimo aggiornamento in 2022-12-28T09:40:37+00:00 da Lukasz Zelezny

Indice