In questo blogpost

Nascondi questa sezione

Collegamenti interni: tutto quello che c'è da sapere

Il linking è importante quanto la scrittura del contenuto. Se vuoi che il tuo contenuto sia classificato, allora dovresti collegare internamente i tuoi post e le tue pagine. Costruirà una gerarchia sistematica e aiuterà crawler di google per determinare la struttura del tuo sito. In In questo modo, i motori di Google daranno più link juice e importanza alle pagine principali piuttosto che a quelle meno importanti.

Nel caso in cui se sono chiedendosi cosa sono link interni e perché sono importanti, allora siete nel posto giusto. Nel seguente articolo, vi dirò tutto sul collegamento interno e su come dovreste do come la corretta strategia di collegamento interno è vitale.

Cos'è il collegamento interno?

Il tuo sito web ha molte pagine di prodotti, pagine di vendita, homepage, blog articoli e altri contenuti che sono collegati tra loro. Un link interno è un link che collega la pagina del tuo sito web con altre pagine dello stesso dominio e dirige gli utenti e i motori di ricerca da una pagina all'altra attraverso link incorporati.

Questo collegamento interno rende facile sia per gli utenti che per i motori di Google trovare il contenuto del tuo sito visitando pagine alle pagine attraverso i link e se non sono interconnessi, allora i motori di Google non avrebbero alcuna idea dell'architettura del vostro sito. Questo impedirà ai motori di ricerca di indice le tue pagine rilevanti e la costruzione di connessioni tra le pagine del tuo sito web.

Il fondamento del design e dell'architettura del tuo sito web è il collegamento interno e un corretto collegamento interno aiuterebbe i tuoi utenti e i motori di ricerca leggono accuratamente il tuo contenuto su tutto il sito.

Tuttavia, i link interni sono di molti tipi, e oltre ai link sulla tua home page, pagina del prodotto, puoi anche aggiungere link nel tuo contenuto e li abbiamo chiamati link contestuali. Questi link contestuali aiutano il vostro motori di ricerca in indicizzare e identificare le pagine più importanti del vostro sito e determinare il loro valore. Ha anche aiutato i vostri utenti a navigare da un contenuto all'altro per diminuire il vostro rimbalzo tasso e mantenere il vostro tempo massimo di traffico al vostro sito.

Ogni dominio ha link interni e link esterni. I link interni collegano le pagine del tuo sito web ma i link esterni collegano la pagina del tuo sito web con un altro dominio. I link esterni sono importanti per SEO e il traffico di riferimento, ma sono su altri siti e non si ha alcun controllo su tale traffico. Tuttavia, se i link interni sono fatti con attenzione e strategicamente vi aiuterà molto nel SEO.

Vantaggi del collegamento interno:

Ogni manovra fatta a mano strategia aiuta il vostro business a crescere drammaticamente così come l'uso corretto del collegamento interno aiuta il vostro sito a crescere. Anche se ti aiuta in molti modi, tuttavia i tre principali benefici sono citati qui sotto:

Visibilità del sito web:

I collegamenti interni aumentano la visibilità del tuo sito, poiché fanno navigare i tuoi utenti da un contenuto ad un altro contenuto pertinente e correlato. Ma tutto dipende da come avete progettato la vostra strategia di link interni. Se avete collegato l'irrilevante pagine ad altre, allora perderete l'interesse dell'utente. Quindi il collegamento interno meticolosamente progettato migliorerà l'esperienza dell'utente UX aiutando i vostri visitatori a trovare il contenuto pertinente.

Aumenta la visualizzazione della pagina e la conversione:

Ogni proprietario di un sito web vuole avere il massimo numero di pagine viste e meno frequenza di rimbalzo. I link interni aiutano i tuoi lettori a mantenere i tuoi contenuti per più tempo, poiché si spostano da un contenuto rilevante all'altro.

Questo aiuterà anche i vostri visitatori a prendere la chiamata all'azione richiesta, poiché più tempo passano più saranno convinti a comprare. Quindi ottimizza anche le vostre conversioni.

Indicizzazione e scansione:

I motori di ricerca usano i loro bot e crawler per strisciare l'intera Internet e indicizzare il contenuto. Un link interno impiantato con cura aiuterà i bot di Google a scavare più a fondo nel tuo sito web e a indicizzare le pagine importanti.

Il collegamento interno aiuta anche a passare l'autorità della pagina da una pagina all'altra e aiuta nell'ottimizzazione dei motori di ricerca SEO.

Ora la domanda è!

Perché il linking interno è importante per il SEO tecnico?

Ogni proprietario di un sito web vuole che il suo business per nutrire e crescere. A tal fine, il suo sito ha bisogno di avere più visibilità e un alto classifica. A questo proposito, dovrebbero investire di più nel pubblicità ma con il crescente tasso di pubblicità a pagamento, devono ora dipendere dal SEO organico per guidare il traffico verso il loro sito.

Ora, come puoi aumentare il rank del tuo sito?

Se i motori di ricerca di Google scansionano più pagine del vostro sito, allora più pagine saranno indicizzate. Quindi, proporzionalmente, il rango del vostro sito aumenterà. I link interni aiuteranno i motori di ricerca a scansionare più pagine del vostro sito, poiché i link li faranno navigare da una pagina ad altri contenuti rilevanti. Li aiuterà a capire il vostro contenuto e struttura del sito.

La scienza dietro questo è che l'autorità scorre attraverso il link su internet. L'autorità è un tipo di credibilità. Quando si collega una pagina con alta autorità ad altre pagine, aumenta la probabilità di indicizzare anche le altre pagine collegate, perché la pagina principale sta passando la sua credibilità ad altre pagine. Alcuni lo chiamano "SEO juice" ma molti esperti SEO lo chiamano "Autorità".

Nota: tenete presente che i link interni non aumentano il vostro autorità di dominio ma solo autorità di pagina.

I link esterni ti hanno aiutato ad elevare la tua autorità di dominio (DA), ma dipende da molti fattori che discuteremo in un altro articolo.

La strategia SEO è il passo più importante per ottimizzare il tuo sito. Il linking interno è una delle strategie SEO e i link dovrebbero essere aggiunti in modo tale che Google comprenda

  • I collegamenti tra le pagine
  • Rilevanza
  • Valore
Identificare la struttura del tuo sito:

Considera il tuo sito web come una piramide. In cima c'è la homepage, poi viene la pagina delle categorie e dopo quella dei prodotti. Strutturare il tuo sito è importante per la sua visibilità e usabilità. La sua struttura ha un impatto significativo sulla UX, se gli utenti non riescono a trovare facilmente i tuoi prodotti e le pagine di vendita, allora aumenterà la frequenza di rimbalzo ed è molto improbabile che diventino i tuoi clienti abituali.

Determina il tuo contenuto più importante:

Il passo successivo è determinare quali contenuti sono più importanti. Tale contenuto è chiamato contenuto cardine in quanto questo contenuto è la parte più vitale e centrale di tutto il sito. Il contenuto cardine è per lo più la forma lunga dell'articolo informativo che copre vari punti e argomenti da diverse pagine. L'idea di tale contenuto è di fornire tutte le informazioni sulla stessa pagina piuttosto che su pagine diverse e di fornire informazioni massime e complete invece di vendere prodotti. Tuttavia, collegandolo alle pagine dei prodotti alla fine porterà alla conversione.

Quindi assicuratevi che il vostro articolo cardine è presente nel posto più prominente del tuo sito e gli utenti raggiungono questo articolo quando cercano di trovare informazioni relative ai prodotti. Man mano che il tuo sito cresce, aggiungerai molti articoli scritti sullo stesso argomento ma in una direzione diversa. Poi è necessario collegarli di nuovo ai loro rispettivi articoli cardine per il motivo che si vuole che Google sappia che il tuo articolo cardine è il più importante e i bot lo classificheranno più in alto rispetto a quello sopra.

Quando si scrive articoli poi aggiungere i link nelle sue frasi o alla fine dell'articolo. Dovreste anche rimandare l'articolo al blog principale e dare dei link dal blog principale agli articoli pertinenti. Creerà una catena di articoli con un'architettura simmetrica del sito che aiuterà i bot di Google a determinare il valore di ogni contenuto.

Se il vostro sito ha delle pagine gerarchiche, collegatele l'una con l'altra, come la pagina madre con i fratelli e quindi viceversa. Inoltre, collegate anche le pagine sorelle perché collegando le pagine si ottiene una struttura perfetta del sito che sarebbe facile da leggere e da navigare.

Aggiungi una sezione di post correlati:

Ci sono molti plugin che ti aiutano ad aggiungere una sezione di post correlati ai tuoi post. Ma fai attenzione perché questi post dovrebbero essere pertinenti al contenuto. Puoi anche aggiungere manualmente dei post correlati. Potete usare Yoast per questo scopo. Hanno un collegamento interno strumenti che ti permettono di aggiungere manualmente dei link alla fine degli articoli e anche di suggerire articoli pertinenti.

Aggiungete dei link di navigazione nel vostro post. Aiuterà i tuoi utenti e Google a identificare le categorie e sottocategorie.

Inoltre, aggiungete parole chiave nel vostro anchor text che collegano la vostra pagina ad altri. Non usate le stesse parole chiave in tutti gli anchor text perché sembrerebbe spam ai motori di ricerca. Aggiungete semplicemente dei link al vostro articolo, senza pensarci troppo, senza manovre, solo un semplice inserimento di link.

Anche se Google ha detto che la ripetizione dell'anchor text non danneggerà particolarmente il vostro dominio, ma è meglio essere sul sicuro che pentirsi dopo.

Assumere un consulente SEO

Assumi un consulente SEO #1 che vive a Londra e che ha lavorato con aziende come Zoopla, uSwitch, Mashable, Thomson Reuters e molte altre. Assumi Lukasz Zelezny (MCIM, F IDM).

    Il collegamento interno fornisce il migliore l'esperienza dell'utente per migliorare il coinvolgimento dell'utente sul vostro sito. Se un utente sta leggendo uno dei vostri articoli e vede un link incorporato in esso che è pertinente e fornisce informazioni correlate, allora l'utente cliccherà su di esso, potrebbe essere anche un link esterno, purché siano pertinenti all'argomento.

    La pertinenza è la cosa più importante nel collegamento interno. Non si possono collegare pagine casuali superficialmente correlate con un'altra solo per il gusto di costruire un collegamento interno.

    In passato, la gente usava nofollow link come una strategia di collegamento interno in quanto manterrà la maggior parte del succo SEO ad una sola pagina e quindi l'autorità della pagina aumenterà. Ma tale tipo di strategia non ha valore nel SEO, quindi ora solo do-follow i link sono inseriti nell'articolo.

    Google ha già detto di mantenere i link interni in un articolo ad un numero ragionevole, ma nessuno sa quale sia il numero ragionevole esatto.

    Non bombardate le vostre pagine con una quantità pazzesca di link perché perderete credibilità. Quanti link dovrebbe avere il tuo sito?

    Matt Cutts ha detto che alcuni potrebbero avere 100 link e in altri casi, anche più di 100 link stanno bene.

    Ma secondo me, il numero di link dipende dalla lunghezza del tuo articolo. Per me, quattro o cinque link in un articolo di 1000 parole sono sufficienti.

    Ma attenzione!

    Non aggiungere troppi link a piè di pagina per tutto il sito. Un paio di anni fa, questa era la pratica più comune sui siti web di agenti immobiliari e di viaggi. Mettevano il loro link parola chiave più esigente vicino al piè di pagina. Era comune vedere 50 di questi link vicino al footer. Tuttavia, il problema principale con questo era se hai più pagine, allora 50 link su una pagina finirà per moltiplicarsi in migliaia e migliaia di link di spam. Questo risulterebbe in un pena dai motori di ricerca di Google. Pertanto, nel 2013 Google ha colpito molti di questi siti web con penalità di algoritmo e li ha penalizzati.

    Cos'è il Profile Linking?

    Poiché stiamo parlando di link buildingLa creazione del profilo è una delle tecniche di link building che viene utilizzata per rafforzare il tuo sito web e anche la migliore strategia per la costruzione di backlink.

    Con il collegamento dei profili, creiamo backlink per il nostro sito. Quindi come si crea un link al profilo?

    Nel link del profilo, aggiungi l'URL del tuo dominio al tuo profilo professionale, aziendale o anche personale, e puoi creare questi profili su molte piattaforme. Twitter, Instagram, Facebook, e anche i siti di blog ti permettono di creare profili gratuitamente. Anche se questi profili vi sembrano senza valore, tuttavia non avete idea di quanto traffico che puoi generare da queste piattaforme. Potreste aggiungere da uno a due link su questi profili, che sono considerati link do-follow.

    Questi link di profilo influenzeranno drammaticamente il posizionamento e il traffico del tuo sito. Infatti, in un recente sondaggio, è stato identificato che i link di profilo su Instagram hanno aumentato la conversione in un rapporto radicale.

    Quindi un collegamento ipertestuale aiuta i vostri utenti a navigare attraverso i vostri siti su internet. È possibile creare backlink da molti siti. Più backlink ha il tuo sito, più visibilità e popolarità avrà.

    Ci sono diversi modi per generare backlink e alcuni di essi sono elencati di seguito:

    • Blog post & commenti
    • Presentazione dell'elenco
    • Web 2.0
    • Rete privata di blog PBN
    • Collegamento e pubblicazione del profilo dei social media, cioè Twitter, Instagram, Facebook
    • Messaggio dell'ospite
    • Messaggio del forum

    Importanza del profilo di collegamento nel SEO:

    Vorrei sottolineare questo punto spiegando quanto sia importante il tuo link di profilo.

    Nel 2013, importanti cambiamenti sono stati introdotti da Google sotto forma dell'algoritmo GOOGLE penguin, l'introduzione del colibrì, e google annuncia che i segnali sociali non saranno contati come un fattore nell'algoritmo di ricerca.

    Quindi come mostra l'importanza del profilo dei link?

    con test rigorosi, analisi dei dati esistenti e discussioni con un'industria espertoè stato notato che il linking di profilo rappresenta più di 80% del fattore di ranking SEO. E Google sta anche dando sanzioni relative al profilo dei link, quindi dovremmo sottolineare che cosa è un buon link di profilo?

    • Alta autorità, backlink di alto valore
    • Non ci dovrebbero essere backlink spammosi.
    • Google vuole vedere un anchor text di marca. L'anchor text di marca è quello in cui includete il nome del vostro marchio nel testo. Per esempio, se il nome del vostro marchio è cosmetici moderni, allora sarebbe il vostro nome di ancoraggio. Potrebbe essere diluito ancoraggio di marca o la combinazione con altre parole chiave come "cosmetici moderni 'migliore scrub sale marino è disponibile ad un prezzo scontato".
    • Dovresti anche usare un anchor text semanticamente rilevante.
    • Dopo l'aggiornamento penguin, l'anchor text ottimizzato era considerato cattivo, e l'anchor text diluito buono.
    • Il tuo sito di collegamento dovrebbe avere pertinenza con il tuo dominio e il tuo business. Se create un link in un sito irrilevante, Google lo considererà come un link di spam e il vostro sito verrà declassato. Prendiamo un esempio, la vostra attività è la cosmetica moderna e si crea un backlink nel sito dell'agente immobiliare, allora non farebbe bene al vostro sito, ma un backlink da Sephora migliorerebbe il vostro profilo. È più profondo di così, dovreste creare un link dove il contenuto è anche rilevante.
    • Non creare link di profilo a siti che sono già compromessi. Significa che il sito stesso non è spam ma i link che lo collegano sono spam e link cattivi che ne compromettono l'autenticità. Una volta che avete collegato il vostro dominio ad un tale sito, allora il suo valore velenoso di link di spam sarà trasferito anche al vostro sito.
    • Dovresti aggiornare i link del tuo sito dopo un po' di tempo perché il valore di un link vecchio di cinque anni proveniente da DA 90+ è inferiore a quello di un link fresco da DA 80.
    • Quando si aggiunge un link a un sito, dovrebbe essere un link do-follow piuttosto che un link no-follow. Un link no-follow ha un certo valore ma non contribuisce al tuo ranking. Quindi, più profondo è il link incorporato nel profilo, più valore ha.

    I backlink di qualità sono importanti per il tuo sito ma richiedono molto tempo, quindi ti dirò alcuni metodi che puoi usare per ottenere link autorevoli per il tuo dominio.

    Il metodo dei link rotti è uno dei metodi migliori in quanto segnalerete al webmaster i link rotti sul sito. Poi gli consiglierete di sostituire quei link rotti con altri link di siti web e, ovviamente, nominerete il vostro sito. Quindi le possibilità di ottenere questi link sono alte.

    Il guest post è anche un ottimo modo per ottenere backlink. Quando si pubblicare il tuo articolo su un sito ad alto DA allora il tuo contenuto ottiene più esposizione e pubblico. Il guest post è più di un backlink. A volte i guest post sono fatti per l'esposizione a nuovi lettori e per costruire la tua reputazione online.

    Se vuoi più traffico organico allora puoi spiare il sito del tuo concorrente SEMRush o AHREFS strumenti per scoprire i backlink e le tecniche SEO del vostro concorrente. Potreste anche prendere i backlink dallo stesso sito e scoprire i difetti della sua strategia per superarli sul mercato. Potreste anche spiare i vostri concorrenti con i seguenti strumenti consigli.

    • Potresti iscriverti alla newsletter del tuo concorrente per sapere come i tuoi concorrenti stanno adescando i loro clienti.
    • Potreste anche mettere Google Alert sul sito del vostro concorrente con nuovi contenuti. Così quando lo caricherà, riceverai una notifica.
    • Mantieni un equilibrio su dove e quando i tuoi concorrenti stanno ottenendo backlink. ti aiuterà a capire come i tuoi concorrenti stanno competendo con te e stanno ottenendo il loro traffico. Potreste usare lo strumento monitor backlinks per spiare i backlink dei vostri concorrenti. vi permette di aggiungere fino a quattro siti di concorrenti. Vi darà un rapporto mensile su quanti backlink i vostri concorrenti hanno aggiunto. Con lo strumento, si potrebbe anche ottenere una visione del valore di questi link e ordinarli sulla base del loro valore. Questo strumento evidenzierà in verde tutti i domini da cui avete già ottenuto dei link.

    Se il vostro concorrente sta ottenendo dei link tramite i guest post, allora andate per il guest posting e se sta ottenendo tramite i commenti o le recensioni dei blog. Allora dovreste contattare lo stesso blog e chiedere loro di scrivere anche delle recensioni su di voi.

     

    Puoi aggiungere valore al tuo sito seguendo tutti i consigli e i passi discussi sopra. Il collegamento interno è importante quanto la costruzione di backlink. Potete facilmente scoprire le opportunità di costruzione di backlink con gli strumenti giusti.

    Cosa sono i link interni nel SEO

    Ultimo aggiornamento in Marzo 2021 da Lukasz Zelezny