come ottimizzare i contenuti del sito web per seo

Come ottimizzare i contenuti del sito web per il SEO

Contenuto SEO 101: Consigli per i principianti

L'ottimizzazione tecnica è la porta verso un migliore posizionamento del sito web. L'ottimizzazione dei contenuti è la chiave per sbloccarlo. 

In un mondo digitalmente avanzato, la scrittura di contenuti SEO è diventata una parte essenziale della strategia di marketing per i siti web aziendali.

Negli ultimi anni la domanda di contenuti di qualità è cresciuta a dismisura, da quando le aziende hanno iniziato a portare i loro servizi e le loro operazioni online.

Con l'aumento della consapevolezza che il futuro è digitale, c'è stata una significativa competizione online in tutti i settori di attività.

La "battaglia organica" per i risultati in prima pagina su Google è più intensa che mai, e sta portando a enormi investimenti aziendali nel Digital marketing - soprattutto nel SEO e nella creazione di contenuti. 

Cos'è il contenuto SEO e perché è così importante?

Ottimizzazione dei motori di ricerca(SEO) è il processo di miglioramento delle prestazioni di un sito web rendendolo organicamente accessibile sui motori di ricerca.contenutoè un'informazione sul web che fornisce un certo valore agli utenti che ne hanno bisogno e la cercano. 

Cosa sono i contenuti ottimizzati per il SEO?

Contenuto SEOè qualsiasi contenuto specificamente modificato, aggiornato e ottimizzato in base ai requisiti SEO. Consiste in tutti i piccoli miglioramenti che devono essere implementati su un sito web attraverso funzionalità testuali o grafiche, per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. 

Perché è importante?

L'ottimizzazione dei contenuti SEO è essenziale perché i motori di ricerca come Google leggono costantemente i siti sul web.

A seconda della rilevanza dei contenuti scritti e grafici pubblicati, Google può determinare il ranking di un sito web e decidere se mostrarlo o meno nelle pagine dei risultati. 

Anche se si coprono tutte le raccomandazioni tecniche da dare priorità ai risultati di Google (ad esempio, design fluido, velocità del sito veloce, ecc.), senza un contenuto del sito sufficiente - il sito difficilmente occuperebbe le prime posizioni. 

Come ottimizzare i contenuti del vostro sito web per il SEO?

Quando si tratta di contenuti, ci sono alcuni passi da fare per ottimizzare con successo il vostro sito web per il SEO. Per cominciare, assicuratevi di formare la vostra Content Strategy intorno al SEO, tenendo sempre in considerazione i vostri obiettivi di business e il pubblico target. 

Guida passo dopo passo per l'ottimizzazione dei contenuti SEO di qualità

1) Struttura del sito web

L'organizzazione logica dei contenuti di un sito web è un buon segno SEO che migliora anche l'esperienza dell'utente. Un sito strutturato a piramide è spesso considerato come l'opzione migliore (in alto è la Home page; sotto ci sono i link a diverse Pagine; con i link Categorie sotto le Pagine.) 

Quando si mette a disposizione del pubblico un sito ben strutturato, i visitatori sono in grado di navigare più facilmente e, quindi, hanno più probabilità di passare più tempo sul vostro sito web, aumentando naturalmente il traffico.

2) Ricerca per parola chiave

Prima di iniziare a scrivere contenuti ottimizzati per il SEO del tuo sito, devi fare un'adeguata ricerca di parole chiave per generare traffico organico. Ci sono strumenti che potrebbero aiutarti a identificare le parole chiave più rilevanti per il tuo argomento.

La ricerca su Google funziona su parole chiave, quindi se volete essere trovati dai vostri utenti target, dovete sapere cosa stanno cercando. Create i vostri contenuti intorno alla loro area di interesse per coinvolgerli in modo naturale. Evitate parole chiave lontane dalla nicchia del vostro business.

3) Implementazione delle parole LSI

Le parole LSI (latent semantic indexing) sono un tipo specifico di parole chiave di base che sono collegate al tema e all'area di business del vostro sito web. LSI è fondamentalmente un indicatore per Google per ciò che riguarda una certa pagina. Assicuratevi di includere le parole LSI nei vostri titoli, meta tag, descrizioni delle pagine, alternanze di immagini e contenuti della pagina.

4) Struttura del contenuto e leggibilità dei testi

L'ottimizzazione dei contenuti SEO di qualità richiede sempre un lavoro supplementare quando si tratta di contenuti scritti. Un contenuto ottimizzato dovrebbe essere davvero ben strutturato e facile da leggere in modo che il lettore non perda interesse. 

Ci sono alcune semplici regole valide per qualsiasi articolo o testo di contenuto SEO:

  • Crea un titolo accattivante che includa le tue parole chiave principali;
  • Compilate e ottimizzate la vostra metadescrizione e aggiungete i tag della pagina;
  • Fai un riassunto dell'articolo nel primo paragrafo;
  • Segnare sempre intestazioni e sottotitoli e paragrafi con le relative dimensioni dei caratteri (più grandi per le intestazioni, più piccoli per i sottotitoli, caratteri regolari per i paragrafi, ecc;)
  • Avere un massimo di 300 parole in una sottovoce;
  • Avere un massimo di 100 parole per paragrafo; 
  • Utilizzare frasi brevi e parole semplici;
  • Le frasi contenenti più di 20 parole non dovrebbero essere più di 25%;
  • Utilizzare parole di transizione;
  • Evitare l'inizio ripetitivo dei paragrafi;
  • Non imbottire le parole chiave;
  • Segnare il testo in grassetto, corsivo o sottolineato per sottolineare informazioni importanti;
  • Includere liste con numeri o punti elenco;
  • Utilizzare immagini ogni 2-3 paragrafi (assicurarsi che i titoli delle immagini siano descrittivi);
  • Aggiungere collegamenti ipertestuali interni ed esterni ai contenuti rilevanti;
  • Scrivere con un tono di conversazione, evitare la voce passiva;
  • Controllate sempre il vostro testo per verificare la presenza di errori ortografici e grammaticali prima di pubblicarlo.

La mia misura preferita per il punteggio di leggibilità è laFlesch facilità di letturaInclude un punteggio totale di 0-100 che potrebbe determinare quanto sia facile leggere qualsiasi testo (ad esempio 90 - facile / 10 - difficile).

Alcuni degli strumenti di ottimizzazione SEO che funzionano con il punteggio Flesch sonoYoastSEOeWebFX.

5) Costruzione del collegamento

Link building è l'acronimo di un sistema di collegamenti ipertestuali da voi impostati manualmente in tutto il contenuto del vostro sito. I collegamenti ipertestuali da voi inseriti sul vostro sito dovrebbero sempre reindirizzare il visitatore verso una pagina con informazioni rilevanti, secondo la storia/idea del vostro articolo originale. 

Ci sono due tipi di link: 

  • Collegamento interno- Trovare la parola chiave o la frase più rilevante in un testo e farne un link ad un'altra pagina con contenuti appropriati al contesto sullo stesso sito;
  • Collegamento esterno- Reindirizzare i visitatori online verso un altro sito, di solito una pagina partner, un cliente o un inserzionista o semplicemente un sito web informativo.

Tali riferimenti interni ed esterni a pubblicazioni simili aumentano il posizionamento nei motori di ricerca e migliorano le statistiche SEO. Ma c'è un tranello. 

Dovete assicurarvi di collegare i collegamenti ipertestuali solo a pagine sicure, verificate e altamente classificate. Se decidete di collegare il vostro sito con una fonte web sospetta, la vostra posizione sui risultati di Google potrebbe diminuire drasticamente.

6) Social Media Sharing

Promuovi i tuoi servizi e prodotti condividendo i contenuti del tuo sito web sui social media (video, immagini, articoli, ecc.). E' totalmente gratuito e ti dà accesso a un pubblico ancora più vasto. I visitatori reindirizzati al tuo sito dai tuoi post sociali stanno aumentando il tuo traffico online, ed è così che Google ottiene un'indicazione di qualità dei contenuti SEO sul sito.

Strumenti di ottimizzazione dei contenuti

È un dato di fatto che un'efficiente ottimizzazione dei contenuti SEO non sarebbe possibile senza alcuni strumenti, verificandone la qualità. Tali soluzioni software SEO sono in grado di aiutarci a identificare problemi che non sapevamo esistessero, e a migliorare i contenuti per la massima ottimizzazione.

  • Copywrite

Copywriteè il migliore amico del contenuto. Questo software online è molto facile da usare per la gestione dei contenuti perché ha diversi strumenti integrati in un'unica piattaforma. Ha plagio, grammatica, leggibilità e SERP checker, oltre a molti altri strumenti utili. Può essere usato come add-on per il browser. È molto più economico rispetto ad altri strumenti simili.

Annunci su Googleoffre l'accesso a Keyword Planner avanzato per tutti coloro che hanno un account attivo su Google Ads. Potete utilizzare questo strumento per trovare nuove o relative potenziali parole chiave per i vostri contenuti.

  • MOZ

MOZè uno degli strumenti SEO più popolari sul mercato e potrebbe misurare esattamente quanto sia competitiva la vostra parola chiave. Anche se è uno strumento a pagamento, migliorerebbe certamente la vostra ricerca sulle parole chiave se decideste di investire in un Moz Pro.

  • YoastSEO

YoastSEOè un WordPress Ad-on per l'ottimizzazione dei contenuti, e il mio preferito. Ha tutte le caratteristiche necessarie per fornire un perfetto controllo SEO per qualsiasi testo scritto o articolo. C'è una versione demo gratuita dello strumento di ottimizzazione dei contenuti SEO gratuito sul loro sito web, senza alcuna limitazione di utilizzo.

Ulteriori strumenti utili per l'ottimizzazione e la gestione dei contenuti SEO:

In conclusione, costruisci i contenuti del tuo sito web in corrispondenza degli attuali obiettivi SEO, ma ricordati sempre di scrivere per il pubblico, non per il motore. Un content writer sa che l'autenticità è sempre premiata. Google ama l'autenticità.