Come rifiutare i backlink

Come disconoscere i backlink?

La Guida Definitiva che risponde a Come Disconoscere i Backlink

Contrariamente a quanto credono molti webmaster, non tutti i backlink hanno un effetto positivo sulla classifica di ricerca di un sito web. Se i motori di ricerca ritengono che un webmaster abbia violato le loro linee guida quando costruisce un backlink, possono penalizzare il suo sito web.

È scoraggiante quando si controlla il tuo account Google Search Console (GSC) o Bing Webmaster Tools, solo per scoprire che le classifiche di ricerca del tuo sito web si sono appiattite. Se il recente calo delle classifiche del tuo sito web è attribuito a backlink difettosi, tuttavia, è possibile rinnegarli per ripristinare il dominio del tuo sito.

Cosa significa rinunciare ai backlink?

Disavowing backlinks è un processo di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) che prevede l'utilizzo di uno strumento online, noto come strumento di disconoscimento, per neutralizzare l'influenza che uno o più backlinks hanno sulle classifiche di ricerca del vostro sito web. Google e Bing offrono entrambi strumenti di disconoscimento che potete utilizzare per specificare la posizione dei backlinks che sono dannosi o che hanno il potenziale per danneggiare le classifiche di ricerca del vostro sito web.

Lo strumento di disconoscimento di Google è accessibile visitando

google.com/webmasters/tools/disavow-link, mentre lo strumento di disconoscimento di Bing è accessibile selezionando "Disavow Links" nella scheda "Configura il mio sito" di Bing Webmaster Tools. Entrambi gli strumenti di disconoscimento sono gratuiti, anche se sarà necessario verificare in anticipo il proprio sito web in GSC e Bing Webmaster Tools.

Quando si utilizza uno strumento di disconoscimento, si dice a Google o Bing di ignorare i backlink specificati. Ad eccezione di nofollow backlink, quasi tutti i backlink hanno una certa influenza sulle classifiche del vostro sito web.

Disavowing permette di dire ai motori di ricerca quali backlink devono ignorare quando si assegnano le classifiche al vostro sito web.

I vantaggi di rinunciare ai backlink

Basta qualche brutto backlink per far precipitare il vostro sito web nell'abisso delle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) dove è raramente o mai visto dagli utenti umani.

Forse avete acquistato un backlink da un autoproclamato esperto di marketing digitale, o forse utilizzate un software per generare automaticamente i backlink su blog e forum.

Indipendentemente da ciò, se uno o più backlink interferiscono con i vostri sforzi di SEO, il disconoscimento annullerà la loro influenza.

Se il vostro sito web riceve una penalità manuale da Google o Bing per lo spam di backlink, il vostro unico ricorso potrebbe essere lo strumento di disconoscimento.

Da non confondere con un calo delle classifiche legate all'algoritmo, le penalità manuali vengono inflitte a siti web offensivi da uno specialista dei motori di ricerca. Se uno specialista dei motori di ricerca di Google o Bing ritiene che il vostro sito web sia coinvolto in uno spam di backlink, può segnalarlo per una penalità manuale.

Una volta penalizzati, dovrete rimuovere o rinnegare i backlink difettosi e poi inviare una richiesta di riconsiderazione al motore di ricerca appropriato.

Disavowing backlink può anche proteggere il vostro sito web dall'ottimizzazione negativa dei motori di ricerca (SEO). Il SEO negativo è una tattica di ottimizzazione dannosa in cui un webmaster costruisce backlink di spammy al sito web di un concorrente. Viene eseguita per retrodatare le classifiche di ricerca del sito web target.

Se un concorrente esegue un attacco SEO negativo sul vostro sito web, creerà dei backlink negativi al vostro sito. A sua volta, le classifiche di ricerca del vostro sito web possono diminuire, aumentando così le classifiche di ricerca del sito web del concorrente.

I rischi di rinnegare i collegamenti - Come non rinnegare i collegamenti

Anche se può rivelarsi utile per ripristinare le classifiche di ricerca del vostro sito web in seguito a una sanzione, ci sono rischi di rinnegare i backlink. I motori di ricerca trattano i backlink rinnegati in modo indiscriminato.

Quando si rinnega un backlink, sia esso buono o cattivo, i motori di ricerca non lo usano come segnale di ranking, e di conseguenza si possono inconsapevolmente rinnegare i backlink buoni che stanno rafforzando la classifica di ricerca del proprio sito web.

Se per sbaglio avete rinnegato un buon backlink, potete annullarlo. Per Google, è sufficiente caricare un nuovo file di testo con il backlink buono escluso per sostituire il file di testo esistente contenente il backlink buono.

Per Bing, è possibile annullare un backlink disconosciuto selezionandolo e cancellandolo nella sezione "Disavow Links" di Bing Webmaster Tools. Purtroppo, i motori di ricerca impiegano più tempo per ripristinare i backlink di quanto ne impieghino per disconoscere i backlink.

La scelta dei backlink per rinunciare ai backlink aka Come rinunciare ai backlink a destra

Se si utilizza lo strumento di disconoscimento di Google o di Bing, è necessario scegliere i backlink giusti. Mentre il disconoscimento dei backlink cattivi favorisce un posizionamento di ricerca più elevato, il disconoscimento dei backlink buoni ha l'effetto opposto.

Non disconoscere i backlink solo perché provengono da siti web a basso traffico o da una bassa Domain Authority (DA). Supponendo che siano stati creati in modo organico e che siano conformi alle linee guida di Google e Bing, non danneggeranno la classifica del tuo sito web.

Al contrario, si negano solo i cattivi backlink che violano le linee guida dei motori di ricerca o che sono stati creati da un concorrente durante un attacco SEO negativo.

Tipi comuni di cattivi backlink da disconoscere includono:

  • Backlink SEO negativi
  • Backlink a pagamento
  • Backlink di rete di blog privati (PBN)
  • Backlink prodotti automaticamente e alla rinfusa utilizzando un software
  • Blog commento spam backlink
  • Forum spam backlink
  • Backlink SEO negativi
  • Backlink da siti web o pagine utilizzate per distribuire malware
  • Backlink da siti web di scraper
  • Backlink di bassa qualità dell'elenco web

Tentare di rimuovere i backlink difettosi prima della rinuncia

Prima di usare lo strumento di disconoscimento di Google o Bing, dovresti provare a rimuovere i backlink negativi del tuo sito web. Se hai pubblicato un backlink spammy in un post del forum, per esempio, puoi probabilmente accedere di nuovo al forum per modificare il tuo post e rimuovere il backlink negativo.

Una volta rimosso, non influenzerà più le classifiche di ricerca del tuo sito web, eliminando la necessità di disconoscerlo.

Per la maggior parte dei backlink, non avrete la possibilità di rimuoverli manualmente. La rimozione manuale di un backlink richiede la modifica del contenuto del sito web di pubblicazione.

Se non è possibile modificare il contenuto del sito web, non sarà possibile rimuovere i backlink danneggiati.

Anche se non è possibile modificare il contenuto per rimuovere un backlink difettoso, puoi comunque contattare il sito web e chiedere loro di rimuoverlo. Nel tuo messaggio, chiedi alla persona o all'azienda che gestisce il sito web se cancellano il backlink.

Se vi obbligano, non dovrete usare lo strumento del disconoscimento.

Non lasciate che lo spammy o altri backlink negativi limitino il posizionamento del vostro sito web su Google e Bing.

Che siano stati creati da voi o da un concorrente, dovreste considerare la possibilità di disconoscerli. È un processo semplice che non richiede altro che un account GSC e Bing Webmaster Tools.