In questo blogpost

Nascondi questa sezione

Come migliorare l'Alexa Rank del tuo sito web

Come per aumentare il tuo ranking Alexa? Se stai lottando per generare traffico verso il tuo sito web, dovresti concentrarti sul miglioramento del suo Alexa Rank. Da non confondere con PageRank, Alexa Rank fluttua in base al traffico.

Facendo le giuste modifiche al tuo sito web, così come la sua strategia promozionale, puoi ottenere un Alexa Rank più basso che si traduce in più traffico verso il tuo sito.

Il monitoraggio del traffico dei dati di Alexa è una delle fonti affidabili utilizzate dagli inserzionisti per determinare la popolarità, la visibilità, le prestazioni e la qualità dei siti web. È un modo semplice per confrontare i concorrenti utilizzato nella strategia di marketing digitale.

Che cosa è Alexa Rank e come aumentare il tuo sito web Alexa Traffic Ranking

Sviluppato da Alexa Internet, Inc., una filiale del gigante dell'e-commerce Amazon, Alexa Rank è una misura relativa della popolarità di un sito web, basata sul traffico, rispetto a tutti gli altri siti.

Il numero di visitatori unici e di pagine viste che un sito web genera negli ultimi tre mesi influenzerà il suo Alexa Rank. Più visitatori unici e pagine viste un sito web attrae durante questo periodo, più basso sarà il suo Alexa Rank.

Nel caso astronomicamente improbabile che il tuo sito web generi più visitatori unici e pagine viste di tutti gli altri siti, avrà un Alexa Rank di 1. A partire dal 2020, google.com ha attualmente un Alexa Rank di 1, seguito da youtube.com con un Alexa Rank di 2. Indipendentemente da ciò, ottimizzare il tuo sito web per un Alexa Rank inferiore aumenterà il suo traffico e, quindi, lo aiuterà ad avere successo nel suo rispettivo mercato.

Puoi controllare l'Alexa Rank del tuo sito web su alexa.com/siteinfo o scaricando e installando l'estensione Alexa per il browser su alexa.com/toolbar. Se il tuo sito web attualmente non ha un Alexa Rank, probabilmente non ha generato abbastanza traffico negli ultimi tre mesi per Alexa Internet, Inc. per registrarlo.

Aggiornare le vecchie pagine per aumentare l'Alexa Ranking

Per ottimizzare il tuo sito web per un Alexa Rank più basso, considera di aggiornare le vecchie pagine aggiungendovi nuovi contenuti. I motori di ricerca analizzano la frequenza con cui le pagine vengono aggiornate quando calcolano le classifiche di ricerca.

Se aggiornate raramente o mai una pagina del vostro sito web, i motori di ricerca penseranno che l'avete abbandonata. Seppelliranno la pagina abbandonata in fondo alle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) dove non riuscirà a generare traffico.

Aggiornando le pagine del tuo sito web, d'altra parte, i motori di ricerca le classificheranno più in alto perché contengono contenuti freschi.

Pubblicare nuove pagine per aumentare l'Alexa Ranking

Oltre ad aggiornare le vecchie pagine del tuo sito web, la pubblicazione di nuove pagine di contenuti rilevanti e coinvolgenti può migliorare l'Alexa Rank del tuo sito. Ogni nuova pagina di contenuti di alta qualità offre nuove opportunità di ranking.

Non è raro che le pagine ricche di contenuti siano classificate per centinaia di parole chiave. Secondo Ahrefs, infatti, la pagina media nei primi 20 risultati di ricerca si classifica per circa 400 altre parole chiave. Certo, alcune di queste parole chiave possono portare solo pochi visitatori ogni mese, ma questo traffico aggiuntivo può rapidamente sommarsi se si pubblicano regolarmente nuove pagine di contenuti rilevanti e coinvolgenti.

Ottimizzare le immagini per aumentare il ranking di Alexa

L'ottimizzazione delle immagini nel contenuto del tuo sito web favorirà un Alexa Rank più basso per il tuo sito. Che siano JPEG, GIF, PNG o qualsiasi altro formato, dovrebbero avere un nome di file rilevante. I visitatori generalmente non vedranno i nomi dei file delle immagini, ma i motori di ricerca li controlleranno durante la scansione del tuo sito web.

L'uso di nomi di file pertinenti aiuta i motori di ricerca a identificare e comprendere le immagini del tuo sito web. A sua volta, le immagini del tuo sito possono posizionarsi più in alto su Google Images e Bing Images, e le pagine in cui si trovano le immagini possono posizionarsi più in alto nelle SERP standard.

Ancora più importante che usare nomi di file pertinenti, tuttavia, è dare alle immagini del tuo sito web un testo alternativo.

Il testo alternativo è un tipo di codice HTML progettato per fornire ai visitatori una descrizione testuale di un'immagine. Se un problema tecnico impedisce il rendering di un'immagine, i visitatori vedranno il testo alternativo. Come per i nomi di file pertinenti, il testo alternativo permette ai motori di ricerca di capire meglio le immagini del tuo sito web, quindi l'uso di questo codice HTML può aumentare la classifica di ricerca del tuo sito e, successivamente, abbassare il suo Alexa Rank

Aumentare la velocità per aumentare il ranking di Alexa

Sapevi che la velocità del tuo sito web può influenzare il suo Alexa Rank? La durata media del tempo che i visitatori devono aspettare perché il tuo sito web caricare influenzerà il numero di pageviews che attrae.

Secondo uno studio condotto da Aberdeen Group, ogni secondo in più che i visitatori devono aspettare abbassa le pageviews dell'11%. Se il tempo medio di caricamento del tuo sito web è attualmente di tre secondi ma aumenta a sei secondi, per esempio, puoi aspettarti circa un terzo in meno di pageviews.

E con meno pagine viste, il tuo sito web avrà un Alexa Rank più alto e meno attraente.

Non sindacare il contenuto per aumentare il ranking di Alexa

Eviti di sindacare il contenuto del suo sito web. Anche se la diffusione di contenuti su altri blog e canali online pertinenti sembra innocua, può aumentare l'Alexa Rank del tuo sito web.

La sindacalizzazione dei contenuti, naturalmente, comporta la pubblicazione del contenuto del tuo sito web su altri siti. Innumerevoli blog pubblicheranno volentieri il contenuto del tuo sito, di solito con la seguente annotazione: "Questo articolo è apparso originariamente su example.com".

Il contenuto sindacato, purtroppo, non dà agli utenti un incentivo a visitare il tuo sito web.

Se pubblichi il contenuto del tuo sito web su un altro blogGli utenti possono semplicemente visitare il blog per leggerlo. Inoltre, il contenuto sindacato, per definizione, è un contenuto duplicato. Quando Google o Bing incontrano lo stesso contenuto pubblicato su due o più siti web, cercheranno di classificare solo il sito che lo ha pubblicato per primo.

Ci sono casi, però, in cui i motori di ricerca classificano il sito web sbagliato. Se i motori di ricerca credono che il contenuto sindacato del tuo sito web sia apparso originariamente su un sito diverso, il tuo sito web non sarà classificato per quel contenuto.

Promuovere sui social media per aumentare l'Alexa Ranking

Promuovere il tuo sito web sui social network popolari può abbassare il suo Alexa Rank in diversi modi.

In primo luogo, guiderà i visitatori direttamente al tuo sito web. Quando crei post o tweet che contengono un link al tuo sito web, i tuoi follower o altri utenti dei social media possono cliccare sul link per controllare il tuo sito.

In secondo luogo, il marketing dei social media guida le classifiche più alte nelle SERP. Bing usa i segnali sociali, come i like di Facebook e i retweet di Twitter, nel suo algoritmo di ranking.

Anche se l'algoritmo di Google non ne è direttamente influenzato, i segnali sociali possono comunque influenzare il posizionamento del tuo sito web su Google. Man mano che i profili e gli account di social media del tuo sito web generano segnali sociali, è probabile che attiri più backlink.

Indipendentemente dalla funzione del tuo sito web, il suo successo dipende dal traffico. Il traffico è la linfa vitale digitale che alimenta le prestazioni del tuo sito web. Porta visitatori al tuo sito, alcuni dei quali cliccheranno sugli annunci, completeranno moduli o acquisteranno prodotti.

Ottimizzando il tuo sito web per un Alexa Rank più basso, genererà più traffico.

Come ottenere rapidamente un buon Alexa Rank

Rispetto ai sofisticati algoritmi SEO di Google, Alexa è ancora in uno stato relativamente primitivo. Alexa è relativamente facile da manipolare e un singolo utente può influenzare il suo rango Alexa in un modo che non è possibile con Google. Infatti, se hai i mezzi per cambiare il tuo indirizzo IP, allora puoi facilmente accumulare pagine viste per il tuo sito web.

Se vuoi aumentare il tuo Alexa rank rapidamente, ecco le tue opzioni.

Capire il calcolo

Esattamente come Alexa analizza i dati non è chiaro. Tuttavia, sappiamo che coinvolge alcuni fattori che è possibile controllare. Parte dell'equazione è il risultato dell'analisi comportamentale di Alexa. Questo è fuori dal tuo controllo. Ma il numero di visualizzazioni/visite di una pagina è un fattore, così come il numero di utenti unici. Puoi sfruttare questo in due semplici passi.

Installare l'estensione del browser Alexa Rank

Se avete intenzione di iniziare a lavorare sulla vostra classifica di Alexa, scaricare la barra degli strumenti è un must. Non solo questa barra degli strumenti vi fornisce informazioni sulla classifica di Alexa di qualsiasi sito web che visitate, rendendo la ricerca facile, ma vi rende anche parte attiva di Alexa stessa. Alexa utilizza i dati sulle abitudini di navigazione degli utenti come parte del processo di determinazione della popolarità dei siti web.

Mentre non ci sono informazioni specifiche sul sito web di Alexa, ci sono molte prove aneddotiche che suggeriscono che l'installazione della barra degli strumenti Alexa può effettivamente aumentare la classifica Alexa di un sito web istantaneamente. Questo ha senso perché, se non altro, ora presumibilmente si aggiungerà al numero di utenti Alexa che visitano il tuo sito web.

Visitare il proprio sito web ogni giorno è una buona idea. Puoi semplicemente impostare il tuo sito web come homepage per assicurarti di visitarlo la prima volta che apri il tuo browser. Si noti che la visita di una pagina web dallo stesso indirizzo IP più volte nello stesso giorno non verrà conteggiata come pagine viste multiple. Puoi aggirare questo problema usando più indirizzi IP. Una VPN o un servizio proxy ti assegnerà un nuovo indirizzo IP e ti farà apparire come un nuovo utente ad Alexa. Se vuoi scalare rapidamente la classifica, allora potresti anche darti il maggior numero possibile di pagine viste.

Pubblicare contenuti di alta qualità con un programma regolare

Ecco un consiglio che sarà familiare a chiunque abbia già lavorato sul SEO. Sia nel caso del SEO che delle classifiche Alexa, l'obiettivo è quello di promuovere contenuti popolari e rilevanti in modo che gli utenti ottengano la migliore esperienza possibile. Mentre è possibile prendere misure per influenzare il tuo posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca o nelle classifiche di Alexa, in entrambi i casi, è molto più efficace costruire la tua posizione organicamente.

Per esempio, puoi sempre pagare qualcuno per linkare il tuo sito web, ma se sei in grado di produrre contenuti di alta qualità su base regolare, allora queste cose accadranno automaticamente. Non solo accadranno automaticamente, ma non dovrai pagare per il privilegio.

Poiché le classifiche di Alexa diventano uno strumento sempre più comune per confrontare le prestazioni dei siti web, una buona classifica diventa più importante. Gli inserzionisti usano le classifiche di Alexa per decidere su quali siti web fare pubblicità. La popolarità conta, e questo è cosa Misure di Alexa.

C'è qualche trucco o scorciatoia per migliorare Alexa?

Con il SEO che occupa così tanto del loro tempo, molti proprietari di siti web pensano di non avere tempo da dedicare al loro ranking di Alexa. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per migliorare rapidamente il tuo ranking.

Come funziona Alexa?

Alexa è progettato per misurare la popolarità relativa dei siti web. Lo fa analizzando il numero di visitatori unici che un sito web ha ricevuto in un periodo di tre mesi e inserendo la propria analisi comportamentale. Utilizzando i dati raccolti dagli utenti della barra degli strumenti Alexa, Alexa è in grado di capire come gli utenti interagiscono con i siti web e, quindi, fare deduzioni su ciò che il comportamento significa per la popolarità dei siti web.

Il modo in cui Alexa funziona è molto più semplice di un motore di ricerca come Google. Per i proprietari di siti web, questo presenta opportunità per migliorare i loro punteggi Alexa senza dover investire pesantemente. Inoltre, un punteggio Alexa può essere aumentato relativamente rapidamente rispetto al SEO.

Potere delega

Se vuoi aumentare il numero di pagine viste che il tuo sito web riceve agli occhi di Alexa, non puoi semplicemente collegarti ripetutamente. Alexa tratterà le visite multiple dallo stesso indirizzo IP come una singola visita; non è possibile impilarle nel corso di un giorno. Tuttavia, se hai un metodo per cambiare il tuo indirizzo IP, è facile aggirare questo limite.

I metodi più comuni per farlo sono l'uso di una VPN o di un proxy. Un proxy è meglio se vuoi gonfiare significativamente le tue visualizzazioni di pagina perché puoi usare un indirizzo IP a rotazione, mentre cambiare indirizzo IP regolarmente su una VPN è più fastidioso.

Se hai il know-how tecnico per configurare un bot per visitare automaticamente il tuo sito web, uscire di nuovo, ruotare su un nuovo indirizzo IP, e poi visitare di nuovo il sito web con un nuovo IP, generare pageviews è facile.

Accumulare le pagine viste

Visitando il tuo sito web più volte da diversi indirizzi IP, Alexa penserà che più utenti unici stanno accedendo al tuo sito web. È notevolmente facile manipolare Alexa in questo modo, soprattutto se lo si confronta con le misure che Google prende per prevenire il black hat e il SEO artificiale.

Naturalmente, se puoi convincere altri utenti Alexa a visitare il tuo sito web organicamente, allora questo è preferibile all'uso di un proxy. Ricorda che Alexa considera il comportamento degli utenti e questo limita i benefici di un gran numero di visualizzazioni di pagine. Ad un certo punto, è necessario generare qualche interazione con l'utente.

Assicurati di avere la barra degli strumenti

La barra degli strumenti Alexa è essenziale se vi interessa il vostro punteggio Alexa. Non solo la barra degli strumenti ti fornisce informazioni Alexa su qualsiasi sito web che visiti, ma ti permette anche di contribuire con i tuoi dati al progetto. Visitare il proprio sito web con la barra degli strumenti installata conta come una visita. Imposta il tuo sito web come homepage, e lo visiterai automaticamente ogni giorno.

Se vuoi aumentare rapidamente il tuo ranking Alexa, il modo migliore è produrre alcuni contenuti virali di alta qualità. Se riesci a far venire gli utenti sul tuo sito web regolarmente, non avrai solo le pagine viste; avrai anche quella preziosa interazione con il pubblico.

Cos'è l'Alexa Rank?

"Alexa, cos'è un rank di Alexa?" Secondo il mio Alexa, "Alexa Internet Incorporated è una società di analisi del traffico web con sede a San Francisco". Grazie, Alexa!

"Ehi, Google, cos'è un Alexa rank?" Secondo Google, l'Alexa rank è una misura della popolarità di un sito web. Approfondisce, attingendo direttamente dal blog di Alexa, rivelando che i ranghi di Alexa sono relativi, rendendolo un utile indicatore di prestazioni chiave per il benchmarking.

Quindi, Alexa ha una strada da percorrere in termini di ricerca, ma il suo sistema di classificazione vale la pena di essere preso in considerazione.

Come funziona

Alexa è una filiale di Amazon. Entrambe le parti dell'azienda rimangono in silenzio su come Alexa calcola esattamente le sue classifiche. Tuttavia, data l'enorme potenza di calcolo che Amazon ha a portata di mano, non è così sorprendente che siano stati in grado di raggiungere questo risultato.

Come da blog dell'azienda, "i ranghi Alexa sono calcolati utilizzando una metodologia proprietaria". In altre parole, non ci dicono come si fa. Ma quello che ci diranno è che un rango Alexa combina sia un'istantanea dei visitatori negli ultimi tre mesi che il volume previsto di traffico nel prossimo futuro. I dati utilizzati per fare queste previsioni provengono da un "pannello globale", un campione che si suppone sia rappresentativo degli utenti internet in generale.

Quanto è accurato?

Questa è la domanda da un milione di dollari. Il consenso sembra essere che in termini di fornire un quadro accurato di internet nel suo complesso, non è molto accurato. In altre parole, le classifiche di Alexa non ci dicono veramente, non con la stessa precisione di Google Analytics, quali sono i 100 siti web più popolari su internet, per esempio.

Tuttavia, in termini di confronto della popolarità relativa di diversi siti web, i ranghi di Alexa sono utili. La disparità di prestazioni qui è quasi certamente dovuta alla copertura e ai dati. Google ha una quota di mercato molto più grande e un archivio di dati considerevolmente più grande da cui attingere.

Dovrei ottimizzare per Alexa come faccio per Google?

Alexa è ancora relativamente giovane. Chiunque si ricordi di Google quando era giovane saprà che ci sono lezioni importanti che una megacorp tecnologica nascente ha bisogno di imparare attraverso l'esperienza. Alexa non ha avuto la crescita naturale che ha avuto Google. Alexa è stata riempita di denaro dal momento della sua nascita, approfittando dei vasti flussi di dati che già scorrevano attraverso il sito web di Amazon. Di conseguenza, Alexa soffre ancora di alcuni problemi evidenti.

Uno dei problemi più notevoli è che, al momento di scrivere, è ancora possibile scrivere un piccolo script per aprire continuamente il vostro sito web e gonfiare artificialmente il vostro numero di pagine viste. Questo è il tipo di "hack" di base contro cui Google si è inoculato da tempo.

Detto questo, se state comunque ottimizzando il vostro sito web per il SEO, non avete bisogno di fare nulla di speciale per attrarre Alexa; non è come Google in questo senso. Se stai producendo regolarmente buoni contenuti, otterrai un flusso costante di pagine viste. Se stai anche mantenendo i tuoi metadati in ordine e seguendo le migliori pratiche SEO, massimizzerai il tuo rango Alexa.

Nel complesso, vale la pena essere consapevoli del vostro Alexa rank. Se non altro, è una misura utile di popolarità relativa. Se non siete sicuri se state attualmente aderendo alle migliori pratiche SEO, fissi una chiamata con me oggi, e posso aiutarvi a capire cosa dovete fare.

Come viene analizzato l'Alexa Rank?

Le classifiche di Alexa stanno diventando una metrica sempre più popolare per confrontare le prestazioni di diversi siti web. Ma c'è ancora molto mistero su come funziona esattamente. Ecco cosa sappiamo finora.

Dati campione

La grande domanda con un servizio come la classifica di Alexa è da dove vengono i dati. Verremo su ciò che viene fatto a quei dati a breve, ma per ora, concentriamoci sui dati stessi. Naturalmente, come ogni grande azienda tecnologica, Amazon ha accesso a un sacco di dati sui suoi utenti. Ma i dati che Amazon detiene sui suoi utenti non sono molto utili quando si tratta di classificare i siti web. Per dare ai siti web una classifica relativa nel modo in cui lo fa Alexa, ha bisogno di avere dati sui siti stessi.

Ci sono molti dati analitici sui siti web che sono gratuiti e immediatamente disponibili. Questi dati possono essere facilmente inseriti negli algoritmi di Amazon per consentire loro di utilizzare i dati esistenti come parte del processo di classificazione. Alexa combina questi dati con quelli raccolti tramite la barra degli strumenti Alexa. La barra degli strumenti Alexa è una barra degli strumenti proprietaria del browser che gli utenti possono installare per visualizzare le informazioni sulle pagine web che visitano. Queste informazioni includono la classifica Alexa della pagina e i link ad altre pagine di natura simile.

Alexa raggruppa i dati degli utenti della toolbar per fornire quello che descrive come un campione rappresentativo di tutti gli utenti di internet. I dati di questi gruppi possono quindi essere utilizzati per fare previsioni sul comportamento e l'impegno generale degli utenti. Sono i risultati di questa analisi che Alexa combina con i dati sul traffico del sito web, per dare una misura significativa della popolarità.

Come vengono analizzati i dati

Amazon è naturalmente a denti stretti su come funziona esattamente Alexa. Dicono semplicemente che il rango è calcolato utilizzando una metodologia proprietaria. Continuano ad affermare che il metodo utilizza una combinazione di pagine viste negli ultimi 3 mesi e una media giornaliera di visitatori unici.

Ma al di là di questo e spiegando che il rango Alexa è una misura della popolarità relativa tra i siti web, non ci sono molte informazioni per andare avanti in termini di come esattamente i ranghi Alexa sono determinati. Amazon stessa certamente non sta dicendo molto.

È accurato?

Per quanto gli algoritmi funzionino a livello meccanico, non possiamo ancora valutare i risultati che ci danno. In pratica, ciò che conta davvero è se Alexa può competere con Google. In termini di precisione, Alexa sembra essere accurata per confrontare la popolarità relativa dei siti web, che è il suo scopo, dopo tutto. Tuttavia, cade quando si tratta di restituire punti di dati precisi.

Rispetto a Google analytics, non c'è ancora concorrenza. Ma è importante ricordare che Google è il gold standard qui. Nessun'altra entità sulla terra ha accesso ai vasti serbatoi di dati che ha Google. Con così tanti dati da utilizzare, ci si aspetta che i risultati di Google siano stellari.

Nessuno oltre ad Amazon sa con certezza come vengono calcolate le classifiche di Alexa, e sembra che vogliano mantenerle tali. Oltre alla loro barra degli strumenti, Alexa è ampiamente creduto di utilizzare dati di terze parti, ma, ancora una volta, Amazon non vuole dire da dove.

Come aumentare il mio sito web Alexa Traffic Ranking velocemente

Ultimo aggiornamento in Luglio 2021 da Lukasz Zelezny