Cerchi aiuto?
< Tutti gli argomenti
Stampa

Cosa sono le pagine di Doorway

Le doorway pages (note anche come bridge pages, portal pages, jump pages, gateway pages, o entrance pages) sono pagine web progettate appositamente per manipolare gli indici dei motori di ricerca (spamdexing). Una pagina gateway modifica l'indice di un motore di ricerca iniettando risultati per certe parole mentre reindirizza gli utenti a un altro sito web. Il cloaking è usato sui siti gateway che indirizzano gli utenti senza la loro consapevolezza. Questo è spesso classificato come Black Hat SEO.

Se un visitatore clicca su una pagina di gateway standard dalla pagina dei risultati di un motore di ricerca, sarà spesso trasferito su un'altra pagina attraverso un rapido comando di aggiornamento della Meta. Inoltre, il reindirizzamento può essere realizzato attraverso l'uso di JavaScript e il reindirizzamento lato server attraverso il file di configurazione del server. Alcune pagine del gateway possono essere prodotte dinamicamente usando linguaggi di scripting come Perl o PHP.

I siti gateway sono spesso semplici da riconoscere poiché sono stati creati principalmente per i motori di ricerca e non per gli esseri umani. Mentre una pagina gateway può a volte essere copiata da un'altra pagina di alto livello, è probabile che questo porti il motore di ricerca a segnalare la pagina come un duplicato e a rimuoverla dai risultati del motore di ricerca.

A causa della penalizzazione imposta da molti motori di ricerca per l'utilizzo del comando META refresh, alcuni siti web gateway o ingannano l'utente a cliccare su un link alla pagina di destinazione prevista, o utilizzano JavaScript per reindirizzare l'utente.

I siti gateway avanzati, soprannominati Content Rich Doorways, hanno lo scopo di ottenere un alto posizionamento nei risultati di ricerca senza bisogno di reindirizzamento. Impiegano una quantità minima di design e di navigazione che è coerente con il resto del sito al fine di creare un aspetto più umano e naturale. Come chiamata all'azione, i visitatori sono presentati con link convenzionali.

In letteratura, le landing pages sono spesso confuse con le doorway pages. Le prime sono siti ricchi di contenuti verso i quali il traffico è diretto come parte delle pubblicità pay-per-click e al fine di ottimizzare l'efficacia delle iniziative SEO.

Inoltre, le pagine doorway sono spesso utilizzate su siti web che mantengono una lista nera di URL noti per includere spam, come Facebook, Tumblr e Deviantart.

Occultamento

Le pagine doorway spesso utilizzano metodi di occultamento allo scopo di ingannare. Le pagine occultate mostreranno agli umani una versione della pagina diversa da quella consegnata ai crawler; questo viene spesso realizzato utilizzando lo scripting lato server. Il server può determinare se un visitatore è un bot, un crawler o una persona sulla base di una serie di segnali, tra cui l'indirizzo IP di origine o l'user-agent. Il cloaking indurrà i motori di ricerca a classificare più in alto i siti per parole chiave non correlate, mentre monetizzerà qualsiasi traffico umano presentando agli utenti materiale spammoso, spesso non correlato. Il cloaking è ampiamente considerato molto manipolativo ed è fortemente scoraggiato nel business dell'ottimizzazione dei motori di ricerca e dai motori di ricerca, e il suo utilizzo può portare a grosse penalità o alla completa rimozione dei siti web dall'indicizzazione.

Reindirizzamento

I webmaster che usano le pagine gateway spesso desiderano che i visitatori non le vedano mai e siano invece diretti a una pagina "autentica" del loro sito web. Il reindirizzamento è talvolta usato per raggiungere questo scopo. Questo può essere semplice come l'aggiunta di un tag meta refresh sulle pagine di accesso. Un sistema più sofisticato può trarre vantaggio dal cloaking. In ogni caso, questo reindirizzamento può indurre i motori di ricerca a ignorare le tue pagine d'ingresso.

Costruzione

Una pagina gateway ricca di contenuti deve essere costruita in un modo adatto ai motori di ricerca, altrimenti può essere vista come spam per i motori di ricerca, con il risultato che la pagina viene rimossa dall'indice per un periodo di tempo indeterminato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tabella dei contenuti