Benvenuti nel nostro Centro di assistenza
< Tutti gli argomenti
Stampa

Come individuare e rimuovere i link spammosi

Se negli ultimi anni vi siete occupati dei collegamenti al vostro sito web, da soli o con l'assistenza di un servizio SEO, avrete sicuramente avuto occasioni in cui temevate di essere puniti per collegamenti innaturali e spammosi.

Prima del 2012, la SEO on-page consisteva nell'ottenere il maggior numero possibile di link, indipendentemente dalla loro qualità; tuttavia, le cose sono cambiate con l'aggiornamento dell'algoritmo di Google. Il simpatico "Penguin" determinerà se la vostra rete di link è stata creata organicamente o solo per aumentare il vostro posizionamento nei risultati di ricerca.

Come puoi evitare di essere punito da Google?

Rilevare ed eliminare i link di spam in modo tempestivo.

Aumentate la vostra presenza online con Lukasz Zelezny, un consulente SEO con oltre 20 anni di esperienza - fissate subito un incontro.

prenota oggi una chiamata seo

Cosa comportano i link di spam?

Diversi fatti critici riguardanti lo SPAM

Lo SPAM esiste dalla nascita di Internet sulla base del seguente principio: ogni attività, oltre ai suoi vantaggi, crea rifiuti. E, come loro, lo SPAM divora spazio, tempo e l'aspetto pulito del web, oltre ad essere un fastidio per le persone che hanno fatto lo sforzo di mettere siti web aziendali.

Tuttavia, cos'è lo spam link?

Spesso appaiono come commenti ad articoli di blog, risposte a discussioni su forum e altri luoghi simili. Includono sempre un collegamento ipertestuale al sito web dello spammer e il loro unico obiettivo è quello di generare entrate o di migliorare rapidamente la SEO. In genere, un commento di questo tipo non aggiunge nulla di utile all'argomento in questione e l'intera sostanza dell'affermazione è il link. Un altro problema, molto più serio e dannoso, è rappresentato dai link di spam che puntano al vostro sito da altri siti web. Tali collegamenti vengono spesso scoperti su siti web di dubbia reputazione o su forum di discussione stranieri. Questa forma di linking impoverisce le risorse di un sito, ne sminuisce la reputazione e influisce negativamente sul linkbuilding del sito stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tabella dei contenuti